Cisl Fp Reggio Calabria - Area Metropolitana

  • 01.jpg
  • 02.jpg
  • 03.jpg
  • 04.jpg
  • 05.jpg
  • 06.jpg
  • 07.jpg
  • 08.jpg
  • 09.jpg
  • 10.jpg
  • 11.jpg
  • 12.jpg
  • 13.jpg
  • 14.jpg
  • 15.jpg
  • 16.jpg
  • 17.jpg

News

Comunichiamo che sulla GU n. 92 del 22 novembre 2016 - 4ª serie speciale –Concorsi ed esami è stato pubblicato il bando di concorso pubblico per 800assistenti giudiziari.

 

GiustiziaNews2016_183_bandoa.pdf

 

 

Coordinamento Nazionale Agenzie Fiscali e AA.MS          16 gennaio 2016

AGENZIA DELLE ENTRATE

                     

Agenzia delle Entrate

- Progressioni Economiche -

“FUMATA NERA”

Parte in salita il confronto con l’Agenzia per la definizione di una nuova procedura di progressioni economiche in quanto la parte pubblica è giunta “impreparata” al tavolo con riferimento alle risorse utilizzabili.

Sebbene le risorse “certe e stabili”, necessarie per il finanziamento delle progressioni, da reperire nel nostro Fondo non siano tantissime, le proposte che come OO.SS. unitariamente abbiamo presentato al tavolo di contrattazione sono chiare, concrete e volte a garantire un numero di passaggi più corposo.

In tal senso abbiamo chiesto, in aggiunta alle esigue risorse previste per l’annualità 2016 pari a 7 milioni di euro (circa 4.500 passaggi), che vengano fatte confluire per il finanziamento di nuove progressioni:

  • le risorse (anch’esse certe e stabili) pari ad oltre 10 milioni di euro fino ad oggi destinate a finanziare le P.O. ex artt. 17 e 18 CCNI (altrimenti finanziabili con somme c.d. “variabili”, così come previsto dal nostro vigente Contratto e sufficientemente presenti nel nostro Fondo);
  • le risorse inutilizzate dalla precedente procedura di progressione per l’anno 2015 (da quantificare esattamente);
  • le risorse (chiaramente “certe e stabili”) presenti nel nostro Fondo e quantomeno utilizzabili dall’annualità 2017.

L’Agenzia ha ritenuto necessario dover procedere alle opportune verifiche al fine di poter valutare l’accoglimento delle proposte di parte sindacale e ha rinviato ad un prossimo incontro la possibilità di definizione delle risorse da impegnare.

Auspichiamo non si voglia pensare a prendere tempo, tanto più che i margini di pianificazione degli impegni di finanziamento da assumere – secondo le regole ragionieristiche e della Funzione Pubblica – sono ristrettissimi e tali da determinare irrecuperabili slittamenti di decorrenza delle progressioni.

Si informano inoltre i colleghi che l’Agenzia, in sede di riunione, ha riconfermato che il sistema di valutazione è stato sospeso e, quindi, non trova oggi applicazione.

Le OO.SS hanno richiesto che, nei prossimi incontri, si apra un confronto, serio e costruttivo, sui contenuti e sui sistemi applicativi dell’istituto della valutazione, che dovranno in ogni caso essere ricondotti nell’ambito più generale del rinnovo contrattuale del pubblico impiego. 

Roma, 15 novembre 2016

CGIL FP

CISL FP

UIL PA

CONFSAL/SALFi

Boldorini

DI Leo                

Silveri

Cavallaro

Sempreboni

Sparacino

La riunione già convocata per il prossimo 14 novembre al fine di discuteredi: "bozza Decreto Ministeriale organizzazione Uffici lnterdistrettuali,distrettuali e locali E.P.E." è stata rinviata al prossimo 23 novembre, ore10.30. Pubblichiamo la nota di rinvio e la documentazione allegata.

 

 

Eugenio Marra - Coordinatore responsabile

 

GiustiziaNews2016_176_bozzaPolPen.pdf

GiustiziaNews2016_176_bozzaUepe.pdf

GiustiziaNews2016_176_rinvio.pdf

 

 

 

Segreteria Regionale Calabria

 

Lamezia Terme, 12/11/ 2016

 

COMUNICATO STAMPA

 

REGOLARI LE ATTIVITÀ CONTRATTUALI AL CONSIGLIO REGIONALE DELLA CALABRIA

 

La scrivente O.S. intervenendo sulla diffida della UIL FPL di Reggio Calabria, apparsa in diverse testate giornalistiche, alla revoca di provvedimenti illegittimi adottati dal Segretario Generale del Consiglio regionale della Calabria esprime meraviglia e stupore in quanto detti atti sono frutto della stipula del Contratto Decentrato Integrativo sottoscritto da: FP CGIL, CISL FP e CSA FIADEL previa regolare e formale convocazione da parte dall’Amministrazione; dove la UIL FPL pur invitata non ha partecipato alla seduta di contrattazione decentrata.

È opportuno ribadire che ai fini della contrattazione decentrata integrativa non esistono regole, legali o contrattuali, che impongano un numero minime di firme o percentuali di rappresentatività sindacale per la validità del contratto integrativo, al contrario di ciò che avviene per la contrattazione collettiva nazionale, dove l’art. 43, comma 3, del dlgs. 165/2001 e s.m.i. prevede che  sia legittimamente sottoscritto se le organizzazioni ammesse alle trattative che vi aderiscono raggiungono il 51% complessivo di rappresentatività come media tra il dato associativo ed elettorale o almeno il 60% del solo dato elettorale.

Da precisare che in sede di contrattazione integrativa la delegazione trattante di parte sindacale è costituita dalle OO.SS. firmatarie del CCNL e dalla RSU. Cosa che è stata rispettata. Conseguentemente il Contratto Decentrato Integrativo è valido anche se non è stato firmato da tutti i soggetti sindacali legittimati.

La CISL FP Calabria non volendo entrare nel merito di quanto denunciato dal UIL FPL di Reggio Calabria rileva che, sebbene, il Tribunale di Reggio Calabria abbia condannato per condotta antisindacale la Regione Calabria con questa ultima sentenza, sta di fatto che il Giudice del Lavoro ha precisato e disposto evidenziandolo addirittura in ‘grassetto’ quanto segue: ‘Tuttavia non può questo giudice spingersi a pronunziare anche l’annullamento delle elezioni di rinnovo delle RSU. Tale domanda di rilevante portata…..non può ritenersi contenuta nella domanda stessa anche perché avrebbe imposto la chiamata in giudizio, quali contraddittori delle altre OOSS partecipi della consultazione, senza le quali non potrebbero emettersi pronunzie relative all’esito delle consultazioni e su quelle direttamente ricadenti….In tali termini e limiti va quindi accolta la domanda.”

Per quanto sopra esposto, sinteticamente, fermo restando ulteriori iniziative da intraprendere, al fine di far rispettare un accordo sottoscritto, in quanto quest’ultimo può essere impugnato presso il Tribunale del Lavoro, e fino a pronuncia contraria non può essere messa in discussione la validità della contrattazione decentrata, la CISL FP Calabria invita il Segretario Generale del Consiglio regionale della Calabria a proseguire nell’applicazione degli istituti contrattuali previsti, così come avviato con la pubblicazione dei relativi avvisi.

                                                                                                             Il Segretario Generale

                                                                                                             Antonio Bevacqua

Roma, 11 novembre 2016

Prot. n. 337/2016/DV/GDG

 

Al Segretari Generali regionali e territoriali

        

Oggetto: Perseo Sirio – 10 giorni alle elezioni dell’assemblea dei delegati

 

Cari colleghi,

mancano pochi giorni alle elezioni dei delegati in seno all’assemblea del fondo Perseo Sirio, in programma per il 21-23 novembre pp.vv. ed è per questo importante intensificare la campagna elettorale attraverso iniziative sui vostri territori alla presenza dei candidati che avete espresso nell’ambito della nostra lista unitaria.

 

E’ molto importante coinvolgere i vs. delegati sui posti di lavoro trasmettendo loro anche   l’elenco dell’elettorato attivo, che vi abbiamo fatto pervenire nei giorni scorsi, e che, qualora ne abbiate bisogno, siamo disponibili a fornirvi anche suddiviso per Ente.

 

Con l’occasione vi chiediamo di rilanciare, tramite comunicazioni mirate ai lavoratori e in particolare agli iscritti al fondo - anche attraverso mail, Facebook, Twitter e Whatsapp - i seguenti canali social creati per promuovere la campagna elettorale:

 

Con l’occasione vi segnaliamo anche la guida “LA MIA SCELTA PREVIDENTE” per la pianificazione della pensione nel pubblico impiego, realizzata dal fondo pensione Perseo Sirio e scaricabile cliccando su http://www.sceltaprevidente.it/. Un utile strumento, semplice e di facile consultazione, che aiuterà gli iscritti a comprendere meglio l’importanza di scegliere una rappresentanza qualificata in seno all’assemblea del fondo.

 

Nel restare a disposizione per le necessità che vi chiediamo di segnalarci, vi inviamo un caro saluto.

 

                                                        I Segretari Nazionali

                                                Daniela Volpato/Gabriella Di Girolamo

 

(c)2013 Cisl Fp Reggio Calabria - Via Giuseppe Mazzini, 7 b interno 2 - 89127 Reggio Calabria - Tel/fax 0965.892647